Caso clinico implantologia

clinica-dentistica

Come ho conosciuto la clinica dentistica

La clinica odontoiatrica di Milano mi è stata suggerita da un amico che mi aveva consigliato di provare la professionalità dei medici perché non ne sarei rimasto certo deluso.

implantologia caso clinicoMi sono recato presso la clinica perché, arrivato all’età di 72 anni, mi sono reso conto che non volevo più indossare la protesi mobile ed essere costretto a usare la pasta dentale che mi dava ormai molto fastidio.

Ho deciso quindi di farmi fare una visita preliminare e un preventivo.
Durante la visita il dentista mi ha spiegato tutto molto chiaramente, descrivendomi l’intero intervento, i tempi e il decorso. Ho molto apprezzato la dovizia dei particolari con la quale mi spiegato ogni passaggio, senza fretta e con grande pazienza e già questo mi ha fatto una buona impressione.

Ho eseguito tutti gli esami, compresi quelli di diagnostica per immagini e ho iniziato la cura antibiotica.

L’intervento di implantologia

Dopo pochi giorni mi sono recato nuovamente alla clinica per l’esecuzione dell’intervento.

Mi sono molto meravigliato nel sapere che, nonostante io sia privo di denti dell’arcata superiore, gli impianti che sarebbero stati inseriti erano solo 4, mentre per l’arcata inferiore avrebbero rimesso al loro posto gli altri 7 mancanti.
Il dolore che ho sentito è stato veramente poco grazie a un’anestesia leggera che mi ha lasciato comunque vigile.

Il dentista mi ha anche spiegato che gli impianti che avrebbe inserito erano di un materiale (il titanio) che avrebbe permesso di diventare tutt’uno con l’osso, assicurandomi sulla stabilità e sulla durata stessa degli impianti.

Sono stato fortunato anche per il fatto che non ho avuto bisogno di interventi pre-implantologici, nel senso che nonostante io avessi perso tutti i denti da circa 2 anni nella parte superiore c’era ancora una porzione di osso sufficiente per l’intervento.

Tutto si è svolto in modo molto tranquillo e alla fine è stata posizionata la protesi fissa provvisoria. Non potevo credere ai miei occhi.

Finalmente i denti fissi

Finalmente avevo di nuovo i miei denti e, guardandomi allo specchio, ho visto anche il mio volto diverso, più “pieno” perché la protesi stessa gli ha restituito forma e un sostegno del tutto uguale ai denti naturali.

Il dentista mi ha dunque ricordato che doveva trascorrere qualche mese, circa 5 o 6, perché i perni fossero cementati all’osso e per togliere la protesi provvisoria e posizionare quella definitiva.

E così è stato. Sono tornato dopo pochi giorni dall’intervento per un controllo e dopo qualche mese per avere finalmente denti fissi e senza più problemi.

Un risultato sorprendente

Il risultato mi ha molto soddisfatto e non solo in termini di funzionalità, perché ora riesco a mangiare quello che voglio e mi sento anche meglio, ma anche per l’aspetto estetico.

Il colore è del tutto naturale e anche la lucentezza, per cui non vedo la differenza con i denti che potevano essere quelli naturali.

Riesco anche a parlare e a esprimermi senza l’emissione di fischi, come invece era successo con la protesi removibile.
Il mio amico aveva ragione e oggi consiglio a tutti i miei amici e familiari di affidarsi alle cure della Clinica dentistica di Milano.