L’innovazione della fibra ottica: i vantaggi

fibra ottica al passo con i tempi

La fibra ottica è al passo con i tempi

L’innovazione ha portato l’ennesimo importante cambiamento nel mondo delle telecomunicazioni e, quindi, anche nel mondo delle connessioni internet. L’ultima, in ordine di tempo, riguarda la fibra ottica.

L’innovativo sistema della fibra ottica consiste in un cavo flessibile molto sottile e resistente che ha la peculiarità di riuscire a fare da conduttore della luce, con un notevole vantaggio a livello di risparmio energetico, visto che ha delle perdita di energia molto basse e decisamente inferiori rispetto agli altri tipi di cavi.

Vantaggi della fibra ottica

Il vantaggio di questo sistema risiede anche nella possibilità, inedita fin ad ora, di permettere di raggiungere zone fino ad oggi inarrivabili, permettendo esplorazioni e tecnologie impensabili e impossibili fino a qualche tempo fa.

Una delle sue applicazione riguarda anche la medicina e la diagnostica; infatti grazie alla fibra ottica si possono sondare cavità del corpo umano inaccessibili con i normali mezzi di diagnosi. L’altro aspetto fondamentale, per il quale la fibra ottica conosce consenso e notorietà, è quello delle connessioni internet. I cavi in fibra ottica, infatti, hanno la capacità di trasportare grandissime quantità di dati e di informazioni, a velocità straordinarie e, come detto, con pochissime perdite.

Questo è reso possibile attraverso il processo di trasformazione dei segnali elettrici in segnali luminosi all’inizio del cavo per poi effettuare l’operazione opposta al termine dello stesso.

Fino agli anni settanta le fibre ottiche venivano usate come accessori di decorazione per le lampade; solo negli ultimi decenni si è intravista la loro straordinaria capacità tecnica e le molteplici possibilità di applicazione.

fibra ottica al passo con i tempi
La fibra ottica: internet ad alta velocità

Nel mondo delle telecomunicazioni i cavi in fibra ottica permettono il raggiungimento di velocità, usando le tecnologie più all’avanguardia, che vanno dai 100 Mbit/s a 1 Tbit/s. velocità nettamente superiori ai moderni standard tecnologici.

Queste velocità sono impensabili con le odierne connessioni adsl. Ciò dipende dalla diversa composizione dei cavi nei due sistemi. In quelli adsl, infatti, ci sono i cosiddetti “doppini” di rame che permettono la transizione dei dati,  mentre, come detto, in quelli in fibra ottica viaggiano i fotoni.

Oltretutto nei cavi in fibra ottica si deve registrare il vantaggioso fenomeno dell’assenza di quelle tipiche cadute del segnale che contraddistinguono l’adsl.

Dettagli tecnici della fibra ottica

I cavi in fibra ottica, al loro interno, sono composti da più filamenti di fibra, che sono solitamente 7. Due di questi sono sostituiti da fili che hanno il compito di rendere il cavo meccanicamente più robusto. Ogni fibra è ricoperta da un buffer e altre due guaine ricoprono e proteggono tutti i filamenti.

La propagazione del segnale luminoso all’interno dei cavi in fibra ottica avviene in modo lineare o attraverso un numero elevato di riflessioni.

Tutto questo, sommato alle caratteristiche tecniche dei cavi (immunità ai disturbi elettrici, resistenza alle variazioni climatiche e atmosferiche), rende la fibra ottica la strada delle future tecnologie, con gli ulteriori sviluppi in concomitanza con le nuove scoperte tecniche e scientifiche.

È per questo che sono numerosi gli investimenti per la realizzazione delle infrastrutture delle reti in fibra ottica; è un processo di aggiornamento e di prospettiva di guadagno cui le grandi aziende non vogliono rinunciare.

Fonte: www.sky.it/abbonarsi/offerta/offerte-fibra-ottica.html