Tutto sui compro oro

Compro oro

Perché investire nell’oro

Investire in oro dà sicurezza al proprio futuro. Il business dell’oro è vecchio come l’umanità, dato che da sempre gli umani hanno dato valore a questo metallo giallo.

Vediamo, oggi, alcuni interessanti motivi per investire ancora in oro.

L’oro è l’ unica valuta che non è sotto il controllo dei governi e, quindi, quella che i politici non possono influenzare.

L’eccesso di liquidità e la crescita della massa monetaria stanno causando una vera e propria svalutazione della carta moneta. In Europa, i tassi di interesse sono al di sotto dell’inflazione e sono quindi negativi. La crescita della massa monetaria e dell’inflazione sono i motivi principali per cui la “carta moneta” perde valore ogni giorno.

L’oro è un rifugio sicuro in uno scenario di crisi. Mentre la diversificazione tradizionale, come le obbligazioni e le azioni, spesso non sono valide nei periodi di stress del mercato e di instabilità, l’oro ha già dimostrato più volte in passato di migliorare la sua  nei periodi di stabilità e di instabilità finanziaria.

La popolazione mondiale aumenta di circa 100 milioni di persone l’anno. Questa crescita esponenziale della popolazione, insieme alla limitata disponibilità di risorse naturali come il petrolio, l’oro, l’argento, il platino e altri metalli, potrebbe portare ad un probabile aumento dei prezzi dell’oro.

L’apprezzamento dell’oro nelle economie emergenti è un dato di fatto. La legge cinese, ad esempio, cambiata pochi mesi fa, per la prima volta nella storia del paese, consente agli investitori privati di comprare oro.

L’oro è un investimento altamente liquido, con un elevata quotazione oro. E’ sia un bene che una valuta, allo stesso tempo. Ci sono pochi altri investimenti che possono vantare la stessa valutario oro e che possono essere convertiti in modo semplice e veloce come le monete d’oro: nessuna penale, nessuna attesa, nessun vincolo.

Ti serve ancora qualche altro motivo?

Compro oro in Franchising, cosa sono?

Se hai degli oggetti preziosi di cui non hai più bisogno, come ad esempio dell’oro vecchio o rotto, magari delle collanine o dei bracciali che non indossi più, puoi pensare di venderlo in un negozio di compro oro. Se invece ti trovi “dall’altro lato”, ovvero sei alla ricerca di un business interessante da “portare avanti”, aprire un compro oro franchising è sicuramente una delle scelte migliori che si possa fare oggi.

Sono sempre di più le persone che si rivolgono ai compro oro per vendere i loro preziosi, per qualunque motivo. D’altra parte, la crisi economica ha lasciato il segno e ha fatto perdere il lavoro a tante persone e a volte il vendere oro è una soluzione “obbligata”.

In questi casi uno dei motivi per cui si può decidere di aprire un compro oro è anche legato al fatto di voler “regalare un sorriso” a chi ha bisogno di denaro e, per averlo, preferisce vendere il suo oro vecchio in cambio di contanti, ovviamene alle quotazioni massime di mercato.

Per poter aprire un compro oro bisogna ovviamente ottenere una licenza apposita e cercare un locale adatto, magari in una zona molto trafficata, per poter attirare il maggior numero di clienti.

Prima di iniziare a fare business occorre tutelarsi da eventuali truffe (come ad esempio persone che cercano deliberatamente di vendere dell’oro finto), il che si può fare con un buon corso su come riconoscere l’oro vero e con un solido contratto legale.

A questo punto non resta altro da fare che aprire le porte del proprio negozio ai vari clienti.

Semplici precauzioni da prendere durante l’acquisto di oro da un compro oro

L’oro è uno dei metalli preziosi più belli in assoluto, ha un fascino che attira tante persone. La tendenza di utilizzare l’oro come uso ornamentale è una cosa che sta nella cultura dell’uomo da molto tempo. Tutti noi siamo interessati a comprare oro come metallo prezioso sotto forma di gioielli, ma prima di farlo ci sono delle semplici precauzioni da tenere prima di acquistare oro presso un compro oro.

Per prima cosa bisogna controllare i carati dell’oro. E’ fondamentale che l’oro non abbia tante impurità al suo interno. Nella sua forma più pura, questo metallo giallo ha 24 carati. Eventuali impurità aggiunte diminuiscono il rating in carati e quindi si traducono in una riduzione del prezzo dello stesso. Molti negozianti di compro oro calcolano il peso dei gioielli valutano la purezza del metallo al fine di calcolarne il prezzo, rapportato sempre al prezzo dell’oro puro, a 24 carati.

E’ importante, quando si acquistano degli oggetti in oro, verificare la presenza di tratti distintivi, ovvero le indicazioni sul metallo stesso relativamente alla caratura

Bisogna ricordarsi di verificare la qualità e la purezza dell’oro prima di acquistare.

Se avete già acquistato un oggetto in oro e volete provare che sia effettivamente puro come vi hanno detto, potete testare con delle sostanze chimiche, come gli acidi, che non reagiscono a contatto con l’oro, mentre lo fanno se il metallo giallo ha una qualche forma di impurità. Così, con questo banco di prova, si può testare da soli il valore, la qualità e la valutazione oro.

Infine, per testare la bontà dell’oro si può fare un test magnetico. Normalmente questo è uno dei metodi più convenienti. L’oro è infatti una sostanza non magnetica, in modo che non sia attratta da una calamita quando la si avvicina. Se il tuo oro contiene alcune impurità magnetiche, esse saranno attirate alla calamita.

Migliori siti di compro oro

In rete ho trovato 2 siti davvero interessanti di compro oro eccoli:

  1. Oro First Roma
  2. Oro In Reggio Calabria